giovedì 18 gennaio 2018

Champions, la Final Eight alla Sciorb

Image result for champions pallanuoto

La Final Eight di Champions League cambia sede: il gran finale della massima competizione per club si giocherà sempre a Genova, ma alla Sciorba invece che ad Albaro. A dare la notizia la Gazzetta dello Sport e  Secolo XIX: manca dunque l’ufficialità, ma il “trasloco” dell’evento organizzato dalla Pro Recco pare ormai certo.
Per giocare la Final Eight ad Albaro sarebbe stato necessario chiudere l’impianto nei giorni precedenti all’evento per permettere la costruzione di alcune tribune aggiuntive. “Il cantiere avrebbe fermato totalmente per troppi giorni l’attività sia dei tanti esercizi commerciali che delle strutture sportive – ha dichiarato al Secolo XIX Marco Pedrelli, azionista di maggioranza di Arena Albaro -. Per noi questo stop prolungato, anche a fronte di tre giorni che promettevano di essere molto affollati, non è conveniente”.  “Abbiamo provato a trovare soluzioni assieme alla Pro Recco – ha aggiunto Pedrelli – ma non ci siamo riusciti”.
Anche alla Sciorba – che ha già ospitato le finali del 2003, vinte dalla Pro Recco – dovrebbe essere aggiunta delle tribune mobili per aumentare la capienza: attualmente la vasca olimpionica esterna ha una tribuna da 500 spettatori, mentre quella indoor ne può ospitare 900. Intanto anche la Pro Recco potrebbe decidere di lasciare Albaro e “migrare” alla Sciorba per le prossime gare di Champions League: la squadra di Vujasinovic potrebbe così prendere confidenza con la vasca in cui darà l’assalto al massimo trofeo internazionale.

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget