mercoledì 14 febbraio 2018

Settebello: stop Di Fulvio, c'è Molina



Guillermo Molina potrebbe esordire con la calottina del Settebello nel girone di Europa Cup al via venerdì a Palermo. Il 33enne ha ricevuto la prima convocazione dal c.t. Sandro Campagna, che ha dovuto sostituire Francesco Di Fulvio, bloccato da un’infiammazione al ginocchio. Con il pescarese fermo ai box, è scattata la chiamata di Molina, convocabile per l’Italia dallo scorso ottobre.
Con 15 azzurri a disposizione di Campagna, non è certo che l’italo-spagnolo debutterà proprio in Europa Cup. La convocazione in azzurro, ad ogni modo, apre un nuovo capitolo della sua carriera: Molina, tornato in splendida forma in questa stagione con la Pro Recco, è stato per 15 anni uno dei giocatori più rappresentativi della nazionale spagnola.
“Con l’allenatore abbiamo parlato spesso di questa possibilità – ha dichiarato Molina in un comunicato diffuso dalla Pro Recco -, la convocazione non è stata affatto una sorpresa: diciamo che il forfait di Di Fulvio ha solo anticipato i tempi. Entro a far parte di questo gruppo con grandi motivazioni e la volontà di conquistare tutte le medaglie d’oro a disposizione. La voglia di vincere sempre mi permette ogni giorno di “lottare” in acqua con atleti anche molto più giovani di me. I compagni mi hanno accolto bene, con tanti di loro ho già giocato nel club: questo Settebello a mio avviso vale i primi posti, è tra le prime tre nazionali al mondo e metterò al servizio della squadra la mia esperienza”.
Questo l’elenco aggiornato dei convocati per l’Europa Cup: Zeno Bertoli, Marco Del Lungo, Nicholas Presciutti (Brescia), Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Gianmarco Nicosia (Bpm Sport Management), Vincenzo Dolce e Alessandro Velotto (Canottieri Napoli), Michael Bodegas, Lorenzo Bruni, Gonzalo Echenique, Guillermo Molina (Pro Recco), Luca Damonte (Savona), Giacomo Cannella (Lazio), Vincenzo Renzuto (Jug Dubrovnik).

Si ferma anche Bruni

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget