venerdì 28 aprile 2017

Amichevoli: Settebello, oggi test con la Croazia


Il Settebello ha iniziato oggi a Rijeka il common training con la Croazia, che terrà impegnati gli azzurri fino a domenica. Sandro Campagna ha convocato 16 giocatori, con una sostituzione poco prima della partenza: un infortunio improvviso occorso a Gianmarco Nicosia (contusione a un dito) ha impedito al giovane portiere della Roma Vis Nova di rispondere alla chiamata azzurra. Dato l’impegno di sabato in A2 con la Roma Nuoto di Francesco De Michelis, il c.t. ha optato per una soluzione d’emergenza: Goran Volarevic, 40enne tornato in splendida forma alla Pro Recco come vice di Stefano Tempesti. L’italo-croato rappresenta ormai un vero jolly per Campagna, che lo convocò anche nella scorsa estate, durante la preparazione pre-Olimpiadi, in attesa del rientro di Tempesti dopo l’operazione all’occhio destro: domani raggiungerà gli azzurri a Rijeka.

Croatia - Italia
Nel programma del common training con i croati è stata inserita anche un’amichevole ufficiale, in programma oggi alle ore 19 alla Kantrida di Rijeka. Il Settebello affronterà una Croazia ricca di volti nuovi e privi di alcuni big come il centroboa Luka Loncar e i mancini Maro Jokovic e Javi Garcia. Tra i Barakuda convocati dal c.t. Ivica Tucak, invece, figurano gli “italiani” Ivan Krapic, Kristijan Milakovic, Sandro Sukno, Andjelo Setka e Antonio Petkovic.

Gli azzurri a Rijeka: Zeno Bertoli, Marco Del Lungo e Edoardo Manzi (Brescia), Valentino Gallo e Niccolò Gitto (Bpm Sport Management), Vincenzo Dolce e Alessandro Velotto (Canottieri Napoli), Vincenzo Renzuto (Posillipo), Jacopo Alesiani, Michael Bodegas, Lorenzo Bruni, Francesco Di Fulvio, Andrea Fondelli, Matteo Aicardi e Goran Volarevic (Pro Recco) e Giacomo Cannella (Lazio).
I convocati della Croazia: Marko Bijac, Marko Macan, Loren Fatovic (Jug Dubrovnik), Marin Sparada, Antonio Duzevic (Mornar), Due Jelovina, Ivan Buljubasic, Mislav Vrlic, Ante Vukicevic (Primorje), Ivan Krapic (Acquachiara), Luka Lozina (Barceloneta), Andro Buslje (Olympiacos),  Kristijan Milakovic (Savona), Sandro Sukno (Pro Recco), Andjelo Setka (Roma Nuoto), Ivan Zovic, Andrija Basic, Franko Lazic (Mladost), Antonio Petkovic (Bpm Sport Management).

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget