venerdì 21 aprile 2017


Il 2017 è un anno importante per la pallanuoto per disabili: è stata infatti riconosciuta ufficialmente come sport dalla Finp, la Federazione Italiana Nuoto paralimpico. Un passo avanti, dunque, nel progetto di costruzione di una nazionale di pallanuoto paralimpica. In quest’ottica, un importante appuntamento è previsto sabato 29 aprile in casa del Bogliasco Bene, alla piscina Vassallo. Sotto il patrocinio Finp, la società del presidente Prandini ha organizzato un Open Day per far conoscere la pallanuoto per disabili e provare ad avviare il movimento in Liguria: a bordo vasca, insieme ai ragazzi interessati, ci saranno Stefano Begni e Carola Falconi, portiere del Bogliasco, coinvolta anch’essa dal progetto.



Questo il programma dell’Open Day di Bogliasco: L’evento prevede un allenamento di prova dopo la partita di A1 femminile tra il Bogliasco Bene e la SIS Roma.

– Ore 14.00 ritrovo di tutti i partecipanti alla Piscina Vassallo di Bogliasco
– Ore 15.00 partita di serie A femminile Bogliasco Bene – Sis Roma
(per tutti i partecipanti garantito un posto a bordo piscina)
– Ore 16.15 “Un tuffo nella pallanuoto”
tutti in acqua per provare questo sport bellissimo; alcune ragazze della serie A entreranno in acqua con i ragazzi sotto la guida dei tecnici Falconi e Begni
– Ore 17.15 Conclusione e saluti
Chi fosse interessato a partecipare a questa iniziativa contatti i tecnici per prenotare o avere ulteriori informazioni.
Carola Falconi +393453998215
Stefano Begni +393385490140
***

Intanto oggi alle Piscine Manara di Busto Arsizio è in programma un altro evento di rilievo. Verrà infatti presentata la Waterpolo Ability Lombardia (da non confondere con la Waterpolo Abilty di Vignati e Begni), prima associazione sportiva dilettantistica (A.s.d.) riconosciuta dalla Finp che si occupa di promuovere la pallanuoto per diversamente abili. Tra gli ospiti dell’evento anche Roberto Melissano, consigliere Finp e attuale responsabile del progetto pallanuoto.
Questo il programma: 


– ora 18:30 pallanuoto promozionale Paralimpica FINP a cura di Roberto Melissano, consigliere e attuale Responsabile del progetto:riconoscimento della disciplina della Pallanuoto e cenni storici sul primo campionato italiano di pallanuoto per disabili disputato in Italia;– ore 18:00 storia ed evoluzione del progetto Waterpolo Ability a cura del consiglio direttivo della WPA che illustrerà lo stato dell’arte del lavoro svolto da gennaio ad oggi;
– ore 19:00 spetti tecnici: a cura del Team Tecnico. Regolamento tecnico ed esecutivo dalla FIN alla FINP similitudini e adattamenti e classificazioni.
– ore 19:30 discussione
Saranno presenti: Stefano Pozzi, Davide Vukosa, Gionata Joe Gesuato, Andrea Pavanetto.
Modera la serata il Direttore Sportivo della WPA Lombardia Ettore Diamanti

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget