lunedì 4 settembre 2017

Svolta a Recco, l’A1 ritrova Filipovic

Image result for pro recco
Venerdì scorso la Pro Recco s’è radunata e ha iniziato gli allenamenti in vista della stagione 2017/18, che per i campioni d’Italia inizierà il 21 ottobre, con la 1a giornata di A1. Vlado Vujasinovic ha rilasciato un’intervista al canale Youtube del club, spiegando le scelte di mercato dei liguri – che hanno rinunciato a tesserare uno straniero comunitario – e la nuova strategia per arrivare a centrare il triplete mancato nella scorsa stagione.
Vladimir Vujasinovic

La novità più importante riguarda la scelta degli stranieri da schierare in campionato: Vujasinovic ha annunciato che l’escluso sarà Leka Ivovic, il montenegrino disputerà solo la Champions League (come avvenne nella seconda parte della stagione 2014/15, con Igor Milanovic in panchina). In A1, dunque, la Pro Recco si schiererà con Sandro Sukno come comunitario, Dusan Mandic e Filip Filipoviccome extracomunitari: quest’ultimo, dunque, tornerà a giocare in A1 dopo una lunga pausa, durata ben 5 stagioni. L’ultimo campionato disputato da Filipovic risale al 2012: poi due anni al Radnicki e tre stagioni vissute come straniero di coppa alla Pro Recco.
Aleksandar Ivovic & Filip Filipovic

Dusan Mandic


Il 21 ottobre, alla 1a giornata di campionato, Vujasinovic potrebbe schierare una squadra con tre mancini: oltre a Filipovic e Mandic, infatti, la Pro Recco può contare anche su Chalo Echenique, ormai naturalizzato italiano.
Chalo Echenique

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget