giovedì 30 novembre 2017

È morto Mauro Maugeri


Aveva solo 58 anni Mauro Maugeri, personaggio di spicco della pallanuoto siciliana, italiana e internazionale. È morto oggi pomeriggio, sconfitto da un male che l’ha aggredito e consumato nel giro di pochi mesi e che nello scorso gennaio l’aveva costretto a lasciare la panchina della Muri Antichi, formazione catanese di A2, il suo ultimo incarico nel mondo della pallanuoto. Un mondo che aveva amato e vissuto a pieno, da giocatore prima e da allenatore poi, passando dalla waterpolo maschile a quella femminile, da incarichi internazionali a categorie minori. Il nostro sport perde un grande personaggio e un grande uomo, oltre che uno degli allenatori più vincenti della storia recente.
Maugeri durante una scena di "Palombella Rossa"
Maugeri durante una scena di “Palombella Rossa”
Nato ad Acicastello nel 1959, Maugeri ha giocato come centroboa nel club della sua città, nel Pozzillo e nella Poseidon. Nel 1987, ancora al Pozzillo, la sua prima stagione da allenatore: nello stesso ruolo compare nel film “Palombella Rossa”, uno dei capolavori di Nanni Moretti. Con il passaggio alla pallanuoto femminile ottiene i risultati più importanti in ambito sportivo. Nel 1992 inizia la sua prima esperienza sulla panchina dell’Orizzonte Catania, che allenerà fino al 1995 e poi ancora dal 2000 al 2006: con il club etneo vince in totale 9 scudetti e ben 6 Coppe dei Campioni, contribuendo in maniera massiccia alla bacheca della società femminile più vincente d’Italia. Nel 2001 l’ingresso nello staff tecnico del Setterosa, come assistente di Pierluigi Formiconi, e nel 2006 diventa commissario tecnico. Guida l’Italia femminile fino alle Olimpiadi di Pechino 2008, conquistando nel 2006 l’argento agli Europei di Belgrado, alla Coppa del Mondo di Tianjin e alla World League di Cosenza.
Dopo il Setterosa vola in Olanda, per allenare la nazionale femminile Oranje con cui nel 2010 vince il bronzo agli Europei di Zagabria, battendo nella finalina proprio l’Italia. Resta c.t. dell’Olanda fino al novembre 2013, poi torna in Italia e alla pallanuoto maschile, diventando nel 2015 tecnico della Muri Antichi, allenata fino allo scorso gennaio.
Alla moglie di Maugeri Graziella, ai figli Nicoletta (avuta dal primo matrimonio con Eugenia), Alessandro e Marta le più sentite condoglianze da parte della Waterpolo Development.
I funerali di Maugeri si terranno domani ad Acicastello, nella chiesa di San Mauro, alle ore 15:30.

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget