sabato 1 luglio 2017

Finale playoff A2, Florentia porta Roma a gara 3


Gara 2
FLORENTIA-ROMA NUOTO 8-6 (1-2, 2-1, 2-1, 3-2) [serie sull’1-1]
Florentia: Cicali, Generini, Cranco, Coppoli 1, F. Turchini 1, E. Colombo, Bosazzi, Dani, T. Turchini, Tomasic, Astarita 3, A. Di Fulvio 3, Sammarco. All. De Magistris
Roma Nuoto: De Michelis, De Robertis, Faraglia 1, L. Fiorillo 1, F. Panerai 1, Navarra, Spione, Moroni, M. Lapenna, Setka 3, Africano, Letizi, Faiella 1. All. Gatto
Arbitri: Savarese e Pinato
Note: Nessun espulso. Usciti per limite di falli: Generini, Coppoli (RNF) e De Robertis, Setka, Africano (RMN). Siperiorità numeriche: 5/15 Florentia + 1 rigore sbagliato, 3/13 Roma + 1 rigore segnato.
La Florentia risponde alla Roma Nuoto e dopo la sconfitta ai rigori di gara 1 al Foro Italico rimette in parità la finale dei playoff promozione di A2 maschileLa serie si deciderà mercoledì 5 luglio in casa dei capitolini: una partita secca che vale la promozione nella massima serie. La Roma Nuoto ha accarezzato il 2-0 e il salto di categoria per due quarti, nel terzo è arrivato il sorpasso dei toscani – 4-3 di Andrea Di Fulvio – mentre il primo vero break si è materializzato solo nell’ultimo parziale, con il 6-4 di Astarita. È stato ancora il mancino a chiudere l’incontro, con il gol dell’8-6 a 1’13’’ dalla fine.

CATANIA già promosso in A1, 2-0 nella serie con la TGROUP ARECHI

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget