mercoledì 14 giugno 2017

Italia: Settebello, oggi il test con il Giappone



Ha giocatori veloci, imprevedibili (nel bene e nel male) e votati al gioco in controfuga: per queste ragioni il Giappone di coach Omoto è lo sparring partner perfetto durante la fase di preparazione di una grande competizione internazionale. Il Settebello lo affronterà stasera, nel test amichevole in programma alle ore 20:30 di Pescara: ingresso gratuito alle Naiadi, in piscina ci si aspetta il pienone per una partita che servirà al c.t. Sandro Campagna per valutare la condizione degli azzurri e farsi probabilmente un’idea definitiva sulle convocazioni per la Super Final di World League, al via il 20 giugno a Ruza. L’Italia partirà per la Russia domenica 18 giugno.
Al momento, il gruppo della Nazionale è composto da ben 21 giocatori (più il giovane portiere bresciano Morretti, che si allena da aggregato): il commissario tecnico dovrà scartarne 6 (per la Super Final ogni team può convocare 15 giocatori) che però potranno successivamente tornare in gioco per la convocazione ai Mondiali di Budapest, al via il 16 luglio.
Questi gli azzurri a disposizione di Campagna: Marco Del Lungo, Zeno Bertoli, Nicholas Presciutti, Alessandro Nora, Edoardo Manzi (Brescia), Goran Volarevic, Matteo Aicardi, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Jacopo Alesiani, Vincenzo Bruni e Niccolò Gitto (Pro Recco), Giacomo Cannella (Lazio), Tommaso Busilacchi (Debrecen), Vincenzo Renzuto (Posillipo), Alessandro Velotto e Vincenzo Dolce (Canottieri Napoli), Andrea Fondelli, Valentino Gallo e Cristiano Mirarchi (Bpm Sport Management), Pietro Figlioli (senza squadra), più Stefano Morretti (Brescia, aggregato al gruppo).

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget