venerdì 2 giugno 2017

Pro Recco, via anche Fondelli


Dopo Pietro Figlioli, la Pro Recco lascia andare anche Andrea Fondelli. A differenza dell’italo-australo-brasiliano, quello del 23enne ligure sarebbe però solo un arrivederci: il club campione d’Italia è infatti intenzionato a dare in prestito il cartellino del giocatore, per poi riabbracciarlo in futuro. Lo scrive il Secolo XIX, che precisa anche come la Bpm Sport Management sia in prima fila per Fondelli, pronta ad accoglierlo in prestito per metterlo a disposizione di Gu Baldineti.

Andrea Fondelli

Con l’addio di Fondelli e Figlioli e le naturalizzazioni di Molina ed Echenique, l’organico della Pro Recco per il prossimo campionato conta attualmente 14 giocatori, ma i liguri hanno ancora da occupare il posto di quarto straniero (comunitario). Resta inoltre da risolvere il caso riguardante Filip Filipovic, che dopo la Final Six di Champions League ha legato la sua permanenza in Liguria alla fine del suo utilizzo esclusivo in Europa e all’ingresso nel roster di A1. In tal caso, a fargli posto dovrà essere uno tra Leka Ivovic e Dusan MandicDusko Pijetlovic, invece, ha già confermato il suo addio.


Felipe perrone

Intanto in campo internazionale gran colpo del Barceloneta, che ha ufficializzato il ritorno dell’ispano-brasiliano Felipe Perrone, giocatore chiave nel successo catalano in Champions League del 2014.

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget