martedì 2 giugno 2015

Bianconi raddoppia: scudetto con l'Olympiacos


Mentre la Pro Recco saliva sul tetto d’Europa centrando il suo “triplete”, una pallanuotista italiana andava a completare il suo “double”. Dopo il successo in Euro League, Roberta Bianconi si è laureata campionessa di Grecia con l’Olympiacos, battendo per 10-4 ilVouliagmeni in gara 5 della finale per il titolo ellenico.
Determinante, ancora una volta, l’impatto della fuoriclasse azzurra sull’andamento della serie finale, che ha visto l’Olympiacos portarsi sul 2-0 per poi perdere gara 3 e gara 4 e affermarsi nell’ultimo, decisivo, incontro, giocato alla Papastrateio. Roberta ha segnato 8 reti in cinque partite, nonostante la stretta guardia montata dalla difesa del Vouliagmeni, ma ancora più importante, forse, è stato il suo ruolo fuori dall’acqua, come raccontato dalla stessa giocatrice dopo il trionfo delle “sirene biancorosse”, al sesto trionfo in ambito nazionale nella loro storia.
“Ero venuta all’Olympiacos il sogno di vincere Euro League e campionato e ci sono riuscita – ha raccontato Bianconi durante i festeggiamenti -. Dopo la sconfitta in gara 4 ci siamo riunite a casa mia, c’era tutta la squadra, e abbiamo parlato dei nostri problemi, del perché non abbiamo giocato bene nelle due partite perse. Abbiamo ripulito la testa e ci siamo dette che dovevamo dare tutto per vincere il campionato. Sono molto felice e molto orgoglioso di questa squadra”.
Bianconi ora raggiungerà il Setterosa in Cina, dove prosegue la preparazione della squadra del c.t. Fabio Conti per Super Final di World League e Mondiali di Kazan. Dopo quello con l’Olympiacos, di sicuro Bianconi ha in testa un altro “double”.
Bianconi e le compagne dell'Olympiacos in acqua dopo la conquista del titolo greco

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget