giovedì 4 giugno 2015

Italia Playoff A2 M: risultati e tabellini delle finali, gara 2


I playoff di A2 maschile non vogliono smettere di regalare emozioni: entrambe le finali andranno alla “bella”.
Il Trieste, infatti, è stato domato a Siracusa dall’IGM Ortigia, che sul 7-7 ha avuto la meglio con le reti di Abela e Di Luciano. Inutile il gol di Ferreccio a 30” dalla sirena: alabardati e siciliani si giocheranno la promozione in A1 sabato alla Bruno Bianchi.
Per la quarta volta su quattro gare dei playoff giocati quest’anno, il Lavagna è andato ai rigori: a differenza di gara 1, stavolta contro ilSori la squadra di Risso ha avuto la meglio, rovinando la festa promozione dei granata di Cavallini. Decisiva, dai 5 metri, la parata diGraffigna su Rocchi e il rigore segnato da Oneto. Si va all’ultimo confronto, a Sori, in gara 3.

I risultati dei playoff di A2 maschile (clicca sui risultati in azzurro per gli articoli delle singole partite)

Finali promozione – Gara 2
LAVAGNA 90 DI MEGLIO-SORI 9-7 d.t.r. (1-2, 2-2, 2-1, 1-1; 3-1 ai rigori) [serie sull’1-1]
Lavagna ’90: Graffigna, G. Cotella 1, Congiu, M. Pedroni, Giusti, Cimarrosti 1, Oneto 1, F. Cotella, L. Pedroni, Martini, Governari, Parisi 3, Casazza. All. Risso
Sori: Ferrari, Ferrero, Gandini, Mugnaini 2, Cavassa, Cambiaso 1, Digiesi, Rocchi, Vuleta 1, Trebino 1, Manzi 1, Presciutti, Viola. All. Cavallini
Arbitri: Calabrò e Riccitelli
Note: usciti per limite di falli Martini (L) nel terzo e Giusti (L) e Gandini, Manzi e Digiesi (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lavagna 5/12 e Sori 4/13. La sequenza dei rigori: Mugnaini (S) gol, Congiu (L) parato, Cavassa traversa, Cimarrosti gol, Presciutti esecuzione irregolare, Parisi gol, Rocchi parato, Oneto gol. Spettatori 700 circa 

IGM ORTIGIA-TRIESTE 9-8 (2-2, 1-0, 3-5, 3-1) [serie sull’1-1]
IGM Ortigia: Patricelli, Polifemo, Abela 2, Puglisi, Di Luciano 3 (1 rig.), Lisi, Tringali 1, D’Amico, Rotondo, Danilovic 3 (1 rig.), Vinci, Martelli, Negro. All. Leone
Trieste: Jurisic, Podgornic, Petronio 4 (1 rig.), Ferreccio 1, Giorgi 1, Giacomini, Popovic 1, Mezzaroba, Namar, Berlanga 1, Spadoni, Lagonigro, Vannella. All. Piccardo
Arbitri: D. Bianco e L. Bianco
Note: usciti per limite di falli Petronio, Giacomini e Namar (T) e Polifemo, Danilovic e Vinci (O) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Origia 5/15 + 2 rigori e Trieste 6/16 + 2 rigori. Spettatori 1100 circa

Gara 3 (sabato 6 giugno)
TRIESTE-IGM ORTIGIA
SORI-LAVAGNA ’90 DI MEGLIO 

0 commenti:

Posta un commento

 

Followers

Si è verificato un errore nel gadget